Linea GDA

    Analizzatore di gas tossici

    Svariate sono le situazioni in cui è possibile che si verifichi il rilascio di prodotti pericolosi in aria, esponendo quindi a serio pericolo la popolazione e gli operatori delle Unità di Intervento. GDA è uno strumento concepito per fronteggiare tali emergenze: è in grado di determinare la presenza e la concentrazione di composti volatili tossici e Agenti Chimici non convenzionali (CWA), in modo da avere “on-site” e in tempo reale una visione completa dell’evento in atto, con il rischio che ne deriva. 

    E’ possibile modificare o ampliare le librerie di sostanze riconoscibili a seconda delle proprie esigenze; tale peculiarità consente l’utilizzo di GDA in qualunque settore in cui si debbano effettuare controlli di respirabilità dell’aria.

     

    Per il mercato italiano, sono disponibili i seguenti strumenti della linea GDA in risposta alle diverse esigenze:

    • GDA First Response per i nuclei di intervento dei Vigili del Fuoco

    • GDA Fumigation dedicato al controllo di stive e containers

    • GDA Personal dedicato al settore militare

    • GDA X per determinare anche la presenza di esplosivi

    • GDA S (Stationary version) per il monitoraggio in continuo di luoghi sensibili

    • AeroTracer per la ricerca di fluidi idraulici e oli lubrificanti durante il controllo di aeromobili 

    Gli strumenti scelti per voi

    La Divisione Strumenti della nostra Società si occupa della commercializzazione per il mercato mondiale della strumentazione di produzione Airsense Analytics RS Dynamics, in particolare per quel che riguarda i prodotti dedicati al controllo ambientale. La vendita, supportata da corsi dedicati agli utilizzatori, è assicurata sul territorio da uffici vendita dislocati nelle maggiori regioni Italiane.

    Ci avvaliamo di una linea di strumenti all’avanguardia dotati di sensori intelligenti (nasi elettronici) per il controllo di Qualità (PEN3), per il monitoraggio degli odori (PEN3-Meteo), per la realizzazione di network di controllo remoto della Qualità dell’Aria (il nuovo OlfoSense), e per la determinazione della presenza di gas tossici, CWA ed esplosivi (GDA).